Finanziamenti inpdap per i dipendenti

Cosa sono i finanziamenti INPDAP? Si tratta di prestiti rivolti a tutti quanti gli ex dipendenti pubblici in pensione. Hanno infatti la possibilità di richiederli e riceverli da più fonti. Alcune volte è lo Stato stesso ad erogarli, altre volte dalle banche convenzionate. Sono finanziamenti inpdap per i dipendenti e gli ex dipendenti pubblici.

 

Molte persone non li conoscono ma sono stati introdotti nel 1994 e venivano concessi proprio dall’inpdap. Con il decreto Salva Italia, nel gennaio 2012 questi tipi di prestiti vennero erogati dall’INPS.

 

Diverse persone hanno il diritto di chiederli probabilmente senza saperlo. Adesso vediamo quali sono le tipologie esistenti nel dettaglio per aiutarvi nella scelta.

 

Ci sono i prestiti pluriennali. Possono durare tra i 5 e i 10 anni. Il periodo del prestito viene calcolato in base a qual è il reddito percepito, che sia la pensione e lo stipendio. La cifra del prestito viene appunto calcolata in base alla quota cedibile. Questi prestiti pluriennali si suddividono in: diretti e garantiti.

 

Quelli diretti possono essere prescitti da chi ha un contratto che dura almeno da quattro anni e ha tempo indeterminato. Possono in realtà essere dati anche a chi non ha un tempo indeterminato, la cosa importante è che la scadenza del prestito avvenga prima dell’ultimo giorno di contratto.

 

Ci sono poi i prestiti garantiti, in questo caso ad erogare il finanziamento non è l’INPS, ma società e banche finanziarie. Per tutto il resto non cambia niente.

 

Ci sono poi i piccoli prestiti personali. Questi possono essere dati anche ai pensionati. Possono accedervi anche i dipendenti statali iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali. Sono prestiti erogati per chi deve far fronte a spese impreviste. Il prestito non deve superare le 8 mensilità e deve ovviamente essere restituito con gli interessi. Il TAN è fissato al 4,25%, ci sono le spese di amministrazione allo 0,5% e il premio per il fondo rischi.

Potrebbero interessarti anche...