La raffinatezza e lo stile delle cucine classiche

Le cucine classiche sono la scelta ideale per chi ama lo stile caratteristico del design italiano. Una cucina arredata con eleganza e accuratezza rappresenta non solo un ambiente piacevole, accogliente e intimo, ma anche un elemento di grande raffinatezza, in grado di valorizzare l’intero contesto abitativo e di porre in evidenza la struttura architettonica. Il materiale protagonista delle cucine classiche è naturalmente il legno, trattato e lavorato in modo da offrire un’atmosfera di calore e di intimità, conformandosi perfettamente allo spazio disponibile con una grande attenzione all’estetica e ai dettagli.

Nelle cucine classiche, la progettazione è fondamentale: dallo studio dell’ambiente abitativo in ogni dettaglio, si procede infatti alla ricerca di una soluzione d’arredo che possa offrire doti di comfort, ergonomia e funzionalità, con il valore aggiunto di un design elegante e dal gusto tradizionale. Le cucine classiche si addicono soprattutto ad un locale dalle grandi dimensioni, con un vasto spazio a disposizione che permette di realizzare soluzioni personalizzate e di aggiungere complementi d’arredo ideali a creare un’atmosfera particolare: vetrine ed elementi a giorno che ricordano le credenze d’epoca, piani di lavoro in marmo, in ceramica decorata o in cotto, maniglieria e accessori in rame o alluminio, cappe in vetro e acciaio arricchite da dettagli decorativi.

Un’attenzione particolare viene riservata agli elettrodomestici, che nelle cucine classiche devono integrarsi con estrema eleganza, senza mai interrompere l’armonia dell’arredamento e offrendo al contempo le necessarie doti di ergonomia e facile accessibilità. Una cucina dallo stile classico prevede l’inserimento dei diversi dispositivi, forno, frigorifero e lavastoviglie, in maniera tale da non interrompere la continuità degli elementi d’arredo, utilizzando pannelli e ante della stessa finitura e creando una parete priva di interruzioni. Se le dimensioni del locale lo permettono, una soluzione di grande effetto estetico e di ottima funzionalità è la struttura ad isola, che consente di separare alcuni elementi, tra cui il lavello e il piano cottura, posizionandoli al centro dell’ambiente: questa tipologia di cucine classiche prevede l’allestimento della zona pranzo in un altro spazio, e consente di sfruttare al massimo l’ambiente, inserendo ogni genere di dispositivo, secondo le preferenze e le abitudini.

Potrebbero interessarti anche...