Studio Legale per Fake News e Diritto all’Oblio

Lo Studio Legale Parente Bianculli & Associati opera da oltre vent’anni nel settore legale, offrendo un servizio altamente specializzato ai propri clienti. Gli avvocati Domenico Bianculli e Angelica Parente di Roma, in qualità di titolari dello studio, svolgono la propria professione per la tutela della persona e dei suoi diritti. Lo studio legale, sempre a passo con i tempi, ha deciso di assistere la persona anche sui nuovi diritti del web, affinché possa essere difesa dai nuovi fenomeni del web che possono ledere la privacy e la reputazione della persona stessa. La facilità di accesso ad Internet ha comportato oltre a numerosi vantaggi, anche alcuni svantaggi, che risalgono ad esempio alla possibilità che chiunque ad oggi, può scrivere una notizia di cronaca, senza aver requisiti né competenze per farlo. Ciò si riferisce in particolar modo al fenomeno delle fake news, o in italiano notizia bufala, che hanno lo scopo di diffamare la persona senza un fondamento giuridico. La diffamazione a mezzo web rappresenta ormai un pericolo per la reputazione e la privacy della persona, in quanto innanzitutto vengono diffusi i dati personali dell’utente senza il loro consenso e inoltre viene denigrato il nome della persona.

Lo Studio Legale Parente Bianculli & Associati offre assistenza giuridica alla persona che vuole cancellare notizie diffamatorie dai motori di ricerca e che in secondo luogo vuole denunciare la persona che ha diffuso la fake news, chiedendo un risarcimento danni. Si può contattare l’Avv. Domenico Bianculli di Roma per rimuovere le notizie dal web, l’avvocato deve assistere la persona nell’esercizio del diritto all’oblio, diritto che consente, come suggerisce la medesima denominazione, di essere dimenticato dal web. Il diritto all’oblio riguarda anche i casi in cui le notizie di cronaca sono lecite, in quanto reali, ma che terminano di rappresentare un interesse per il pubblico di accedere e possono in tal senso essere rimosse. Lo Studio Legale Parente Bianculli da anni lavora per l’esercizio del diritto all’oblio, offrendo supporto giuridico e, grazie anche al team di collaboratori informatici di cui è dotato, anche supporto informatico. Il diritto all’oblio è un diritto piuttosto complesso che si basa su procedure tecniche specifiche e che non riguardano soltanto la giurisprudenza; ecco perché numerose richieste di cancellazione di rimozione dati personali vengono spesso rifiutate.

E’ fondamentale che si adottino tutte le procedure affinché si possa dimostrare l’inesattezza della notizia, soprattutto qualora questa fosse una fake news. Le fake news rappresentano un danno in termini di reputazione della persona, ma anche in termini di cronaca per il pubblico stesso, poiché non vengono fornite corrette informazioni. A tal proposito è intervenuta parte della giurisprudenza italiana, che ha presentato una proposta di legge per abolire il fenomeno delle fake news. Segnaliamo che l’Avv. Domenico Bianculli di Roma ha ottime competenze anche in materia di GDPR General Data Protection Regulation in forza del nuovo Regolamento Europeo 2018.

Potrebbero interessarti anche...